Giacomo Degiovanni, studente del “Ferraris Pancaldo” è il vincitore della gara nazionale degli istituti tecnici nautici indirizzo macchinista

digiovanni

SAVONA, 17 giugno – Una grande soddisfazione per Giacomo Degiovanni e per il “Ferraris Pancaldo” che ha vinto il contest nazionale, che ha coinvolto gli istituti nautici italiani, come macchinista di bordo.

 Lo studente savonese, che quest'anno ha superato brillantemente il quarto anno, si è confrontato, lo scorso 4 e 5 maggio all'istituto nautico “San Giorgio di Genova”, con altri dodici colleghi, dall'indirizzo macchinisti, provenienti da diverse scuole nautiche del territorio nazionale, dalla Sicilia alla Liguria.
Giacomo Degiovanni, preparato da Maria Luisa Lottero e accompagnato dai docenti, Alberto Pierri e Rosario Perrino, si è dunque piazzato al primo posto precedendo Pier Paolo Ortis, studente dell'Istituto nautico “Vespucci” di Gallipoli e Andrea Spinali del “Duca Degli Abruzzi” di Catania.
Contestualmente si sono anche svolte le prove dell'indirizzo nautico “capitani” che ha visto coinvolti circa trenta studenti.
La due giorni di prove è stata molto intensa per i ragazzi che hanno affrontato, il primo giorno, lo scritto delle materie d'indirizzo, come macchine, elettrotecnica e inglese tecnico nautico e colloquiale, invece, il secondo giorno è stato dedicato alle prove di laboratorio di elettrotecnica e prove nelle officine meccaniche.
“È stata un'esperienza altamente formativa – ha detto il diciassettenne studente della IV BN – nella quale abbiamo affrontato prove difficili e applicate a casi concreti. Quello che abbiamo imparato a scuola mi è stato davvero molto utile e mi ha aiutato a sostenere queste prove”.

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo