Marta Lovesio, Luca Gaggero e Luca Tesi sono i vincitori del contest #Puntidivista

campagna sociale IVE

 

SAVONA, 8 giugno – È terminata oggi, con la premiazione dei vincitori, la campagna sociale realizzata dalla IVE del corso di grafica e comunicazione del “Ferraris Pancaldo”, “#Puntidivista”, con la proclamazione dei vincitori per ogni categoria.

 Marta Lovesio, premiata dal sindaco Ilaria Caprioglio, ha vinto nella categoria “Gioco d'azzardo”, Luca Gaggero invece, premiato da Cristina Rizzi di Infinium, si è aggiudicato il primo posto con il manifesto dedicato a un tema molto caldo in questi giorni, ovvero i vaccini, mentre Luca Tesi è salito sul gradino più alto del podio con il poster dedicato al tema delle malattie sessualmente trasmissibili e a premiarlo è stata Maura Montalbetti, psicologa dellASL2 di Savona. Ai vincitori è stata regalata una gita didattica di un giorno, sponsorizzata da Infineun, mentre agli altri, lo sponsor Decathlon, ha regalato una tenda.

vaccini
La mostra, partita lo scorso 30 marzo, è rimasta allestita fino a oggi quando si è riunita la commissione di esperti che ha valutato i lavori svolti dai ragazzi della IV E i cui voti, sommati a quelli dati, lo scorso mese, dagli studenti, docenti e personale ATA dell'istituto di via La Rocca, hanno determinando i tre vincitori.

malattie sessuali
Dunque una commissione di esperti composta dal dirigente scolastico, Alessandro Gozzi, Maura Montalbetti, Corrado Gigliotti e Marta Pascetto in rappresentanza della ASL di Savona, che ha patrocinato l'evento, Maurizio Sacramuzza, assessore allo Sport del Comune di Savona, Gianni Vercelli docente universitario, del Campus di Savona e Saverio Iacono, ricercatore universitario, Silvia Ivaldi, docente di disegno del “Ferraris Pancaldo” e Alberto Baldi, presidente del consiglio d'istituto.
“In questo mese e mezzo è stato molto bello vedere ogni giorno i vostri manifesti appesi – ha detto Alessandro Gozzi - perché quando li vedevo mi colpivano sempre. Abbiamo raggiunto un livello qualitativo altissimo dei ragazzi grazie anche ai docenti, Omar Tonella e Alice Ferrari, che li hanno saputo guidare. Un grazie anche agli sponsor della manifestazione di oggi che sono Infineum e Decathlon”.
Grande apprezzamento anche dal sindaco Ilaria Caprioglio che partendo dal titolo della mostra “#Puntidivista” ha elogiato i ragazzi sia per la scelta dei temi che sono di grande attualità sia il titolo: “Avete compiuto un'ottima scelta nel titolo – ha dichiarato il sindaco nel suo intervento – perché avete saputo cogliere l'importanza di comprendere i punti di vista degli altri e avete trovato un filo conduttore che è la consapevolezza e lo spirito critico”.

azzardo
Nella valutazione degli elaborati la commissione, come ha tenuto a precisare il professor Vercelli,ha tenuto in considerazione anche la Digital Story telling di ogni manifesto. “Ospiteremo questa mostra al Campus universitario – ha sostenuto Vercelli – perché è importante che anche gli studenti più grandi possano apprezzare il bel lavoro che avete svolto”.
Infine, dal momento che #Puntidivista è una campagna sociale dei giovani per i giovani, alcuni di questi poster saranno oggetto di una campagna patrocinata dal comune di Savona e dall''ASL2 di Savona, per diffondere nei giovani la consapevolezza dei rischi a cui incorrono nel gioco d'azzardo, nelle malattie sessualmente trasmissibili e nella necessità di vaccinarsi.
“Vorremmo che realizzaste un video – ha detto Maura Montalbetti – di tutti i vostri lavori, perché sono tutti belli per portarli far vedere negli interventi che faccio nelle scuole”.

decathlon

 

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo