Il nautico al convegno “Un mare di lavoro”

002

 

Savona, 20 maggio – È stata una giornata molto fruttuosa per i 46 studenti dell’indirizzo nautico “Ferraris Pancaldo” che venerdì 12 maggio, a Celle Ligure, hanno partecipato al convegno “Un mare di lavoro” organizzato dal MIUR, USR (ufficio scolastico regionale), Costa Crociere, GNV (Grandi navi veloci), Accademia mercantile di Genova, Capitaneria di Porto di Savona e Cala Cravieu.

 

 I ragazzi delle classi quarte e quinte, accompagnati dai loro docenti, Alberto Pierri, Luisa Lottero, Rosario Perrino e Silvia Cuneo, hanno avuto modo di trascorrere una giornata ricca di spunti.
Nella mattinata tutti i relatori dei diversi enti hanno presentato le rispettive attività offrendo una visuale a 360° del mondo del mare, dalla navigazione passando per il settore alberghiero fino alla logistica.
I ragazzi hanno seguito con molta attenzione gli interventi perché si sono sentiti coinvolti e immersi concretamente grazie alle loro testimonianze dirette di chi lavora nel settore marittimo dal campo militare a quello civile dell’accademia mercantile. Quest’ultima, infatti, prepara i ragazzi alla vita di mare in tutte le sue sfaccettature.

001
Ancor più interessante è stato il pomeriggio perché gli studenti hanno simulato un colloquio con i relatori degli enti e delle società che hanno partecipato scegliendo loro stessi con chi interloquire. Hanno avuto così modo di dissipare i dubbi e chiedere ulteriori informazioni e curiosità.
Al termine dell’evento è stata sorteggiata una crociera di una settimana per 4 persone vinta da Alessandro Gemelli della 5 AN.

003
All'incontro hanno partecipato diverse scuole tra cui ITIS di Acqui Terme che prepara alcuni suoi studenti per il triennio nautico al “Ferraris Pancaldo”.
“I ragazzi hanno potuto confrontarsi con esperti – ha detto Alberto Pierri – e parlare con loro di esperienze concrete senza limitarsi alla sola teoria e hanno ricevuto un orientamento positivo per le loro scelte future. Infine, ci teniamo particolarmente a ringraziare il dirigente Maffezzini per l’organizzazione e Cala Cravieu per l’accoglienza ”.

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo