STAGE DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO A DUBLINO PER I RAGAZZI DEL “FERRARIS PANCALDO”

dublino ferraris pancaldo

SAVONA, 27 gennaio – Sono tornati domenica scorsa, con grande entusiasmo, da Dublino i 39 ragazzi del “Ferraris Pancaldo” che, accompagnati da quattro docenti, Luisa Lottero, referente del progetto, Graziella Rebagliati, Mina Bencardino e Alberto Pierri, hanno trascorso una settimana nella capitale irlandese per svolgere il progetto di alternanza scuola-lavoro “The world of work”.


Il viaggio è stato rivolto solo agli studenti delle quinte classi che sono stati ospitati, così come gli insegnanti, presso le famiglie irlandesi, selezionati con cura dall'intera organizzazione. La scuola, inoltre, ha contribuito alle spese assieme alle famiglie con una retta agevolata.
I ragazzi durante la settimana hanno frequentato l'ATC language school allo scopo di acquisire gli strumenti essenziali alla ricerca e all'inserimento nel mondo del lavoro in uno scenario internazionale. Hanno dunque imparato a compilare un curriculum vitae e ad affrontare un colloquio, tutto in lingua inglese. Al termine della settimana i ragazzi, a piccoli, gruppi hanno presentato i lavori finali, come ad esempio l'ideazione di start app o analisi economico-solciali di un’azienda importante, riscontrando un ottimo successo.
“Dopo un anno in cui la scuola non ha fatto il viaggio d'istruzione – ha detto Alessandro Gozzi, dirigente del “Ferraris Pancaldo” - perché il collegio docenti ha ravvisato maggiori criticità rispetto ai vantaggi, alla luce del quadro nazionale, quest'anno, su impulso degli studenti, abbiamo riconsiderato all'interno dell'offerta formativa la possibilità di effettuare i viaggi di istruzione in chiave di alternanza scuola lavoro che, nel caso di Dublino, ha avuto come obiettivo l'approfondimento della lingua inglese”.
Questa esperienza, per i giovani del “Ferraris Pancaldo”, è stata altamente formativa perché è stata un'ottima occasione per approfondire e migliorare la comunicazione in lingua costituendo così un valore aggiunto all’esperienza appena realizzata.
Naturalmente non sono mancate le occasioni, per il gruppo savonese, per visitare i luoghi più importanti di Dublino e le meravigliose scogliere.
“Abbiamo trovato un'ottima accoglienza sia da parte delle famiglie sia da parte degli insegnati dei corsi che abbiamo frequentato - hanno sostenuto all'unisono i ragazzi – tutta l'organizzazione è stata impeccabile a partire dalla nostra scuola che prima di partire ci ha fornito tutte le informazioni utili al nostro stage e alla nostra permanenza in Irlanda”.

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo