SIMULATO IL PROCESSO AL DOPING ALLA SALA DELLA SIBILLA, ERA PRENSENTE ANCHE LA 2 I DEL “FERRARIS PANCALDO”

2I

 

Savona, 23 gennaio - Il doping è un fenomeno che coinvolge sempre di più i giovani soprattutto nella fascia d'età compresa tra i 13 e i 20 anni. Se ne è parlato giovedì scorso alla “Sala della Sibilla” alla presenza di numerosi studenti, tra cui la 2 I del “Ferraris Pancaldo” accompagnata da Antonella Frugoni, docente della scuola, operatori del mondo sportivo, medici e psicologi.

Il tema è stato affrontato in modo originale attraverso il meccanismo di un processo vero e proprio. Fiorenza Giorgi, coordinatore GIP/GUP del tribunale di Savona, ha diretto l’udienza, Sandro Donati, maestro dello sport e allenatore di Alex Schwarze, ha impersonato l’accusa mentre all’avvocato Camilla Fasciolo è toccata la difesa.

Durante la simulazione del dibattimento si sono alternate diverse figure di esperti , i testi, dal campo dall'alimentazione allo sport che hanno mostrato tutti i rischi a cui si incorre facendo uso di sostanze dopanti. I dati emersi durante il dibattimento sull’uso delle stesse sono purtroppo sconfortanti, la fascia d’età che maggiormente si proietta verso il doping è troppo giovane e ancor peggio che questo comportamento venga, anche se in percentuali basse, spinto da allenatori, dirigenti sportivi e amici.

Quel che è emerso da quest’incontro, al di la del verdetto di condanna inferto da Fiorenza Giorgi, è che, dopo un questionario anonimo sottoposto ai giovani presenti all'incontro, il 10,3% ha affermato che sarebbe disponibile solo in teoria ad utilizzare sostanze dopanti, il 4,8% ha invece scritto di aver ricevuto proposte per l'uso delle stesse e il restante 74,6% si è dichiarato fermamente contrario.

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato Fiorenza Giorgi – è quello di combattere la mentalità che porta i giovani atleti a doparsi”.

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo