SETTIMANA ALTERNATIVA E RECUPERI

Premiare gli studenti meritevoli e aiutare chi è rimasto indietro

settimana alternativa

Un successo la nuova iniziativa del Ferraris Pancaldo, svoltasi durante la settimana di recupero della materie insufficienti, come ci raccontano i rappresentanti d'istituto.
La nostra scuola, il Ferraris Pancaldo, quest'anno, grazie ai suo rappresentanti di istituto, alle idee degli studenti stessi, al Dirigente e a tutti coloro che si sono impegnati nell'organizzazione, sono riusciti ad attuare una nuova iniziativa che va a premiare colore che, durante il primo quadrimestre, si sono impegnati e sono riusciti ad ottenere in tutte le materie la sufficienza.
La settimana dei recuperi dà la possibilità ai ragazzi con debiti di utilizzare un'intera settimana (solitamente la prima di febbraio, o comunque una volta che le pagelle sono state consegnate) per il ripasso delle materie in cui si hanno maggiori lacune. Quest'anno però si voleva offrire qualcosa in più! Perché gli studenti che cercano di impegnarsi costantemente non debbono esser ripagati? Questa nuova iniziativa ha offerto a ogni singolo alunno, avente appunto tutte le materie sufficienti, la possibilità di scegliere tra due alternative: o rimanere in classe e seguire il ripasso, che può sempre tornare utile, o partecipare ai corsi alternativi, che possono rendere la settimana più leggera e divertente, organizzati dai docenti.
Noi rappresentanti di istituto ci siamo radunati e con il Dirigente scolastico e il professore Cigliuti abbiamo raccolto le idee su come si potevano organizzare i giorni a disposizione, fino a raggiungere un'ottima conclusione, nella quale il programma settimanale ha racchiuso attività di vario genere: l'incontro con importanti cariche della Magistratura e la visita al palazzo di Giustizia della città, con un interessante spiegazione di ciò che realmente succede all'interno dell'edificio; una giornata all'insegna dello sport, organizzata dagli insegnanti di educazione fisica; un incontro con un importante personaggio del marketing, William Salice, ideatore di uno snack famoso in tutta Italia, l'ovetto Kinder sorpresa, che ora, dopo il pensionamento e con i soldi della liquidazione, ha fondato una società indirizzata ai giovani, Color Your Life.
Sono state svolta anche attività particolari, ma allo stesso tempo molto interessanti,come l'incontro di speleologia e quello sulla globalizzazione; una giornata al cinema con la prima visione del film "Imitation game" alle Officine Solimano e tante altre attività che hanno riscosso grande successo.
Noi studenti speriamo che questa iniziativa divenga un nuovo progetto da inserire nel normale calendario scolastico, visto il riscontro ottenuto, in modo da poter dire che la scuola si apre al mondo!

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo