CONCLUSO IL PROGETTO "ROTTA VERSO UN MARE PIÙ BLU"

Ottimi risultati sullo stato di salute del tratto di costa tra Bergeggi e Varigotti. A stabilirlo sono state le ricerche che i ragazzi della 2 CN del “Ferraris Pancaldo” hanno condotto durante le tre uscite con il biologo marino Paolo Bernat, proprio in questo tratto di costa.

scienze nautiche


I risultati sono stati condivisi poi, con tutte le classi partecipanti al progetto "Rotta verso un mare più blu”, organizzato dall'Osservatorio Ligure Pesca Ambiente con il sostegno di Costa Crociere Foundation, durante l'evento conclusivo che si è svolto al Palacrociere di Savona, lo scorso martedì.
“Siamo stati fortunati – ha commentato Grazia Franzoni, docente di scienze all’istituto nautico - il nostro tratto di costa è stato l'unico a risultare con indice di naturalità "elevato". Del resto conosciamo bene l'Area Marina Protetta dell'isola di Bergeggi e le scogliere di Capo Noli, con la loro selvaggia bellezza”.
Lo scopo del progetto è stato quello di monitorare le coste liguri con il coinvolgimento di numerose classi di scuole medie e superiori. La 2 CN, accompagnata da Grazia Franzoni, ha preso in carico il tratto di costa tra Bergeggi e Varigotti. Seguita dal biologo marino Paolo Bernat, il gruppo ha monitorato aspetti dell'ambiente naturale e delle attività antropiche presenti in questo tratto di costa, al fine di produrre una valutazione dell' “Indice di naturalità" basato sulla media di numerosi indicatori.
Le uscite sono state in tutto tre. La prima è stata dedicata al conteggio dei rifiuti presenti in un settore campione e alla relativa rimozione, mentre la seconda passeggiata ha avuto l'obiettivo di conoscere meglio la realtà della pesca professionale, ancora presente a Noli, e verificare il livello di conoscenza della fauna e flora marina nella popolazione. Infine nell’ultimo appuntamento la classe si è avvalsa della nave scuola dell'istituto, la "Leon Pancaldo", per effettuare misure di parametri fisici e chimici della acque marine con le stesse modalità utilizzate in ambito scientifico per il monitoraggio della qualità delle acque del Mar Ligure.

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo