PERCHÉ L'INDIRIZZO DI GRAFICA E COMUNICAZIONE

L'opinione di due ragazzi iscritti al corso

autocad 1

Si va dal computer, con i programmi di grafica e disegno alla libera fantasia, all'immaginazione e l'interpretazione personale. Ecco perché non è niente male come corso da frequentare al liceo. Parola di chi lo frequenta.
«L'indirizzo di "grafica e comunicazione" ci dovrebbe insegnare a conoscere e a usare gli elementi di base della grafica.
Come si compone e si impagina un testo. Come si inventano, si scelgono e si lavorano le immagini,come progettare una confezione per un prodotto, una locandina, una brochure, e ancora, come impaginare un documento o un articolo di giornale e inventare un logo.
Per realizzare tutto ciò,è necessario svolgere disegno tecnico come materia di rappresentazione,in cui, nelle 3 ore settimanali sono presenti, al'istituto Ferraris Pancaldo, 2 ore di autocad,. Un programma all'avanguardia che consiste nel rappresentare principalmente i "lavori grafici" al computer con l'utilizzo del programma <>, dal disegno a due dimensioni fino alla visualizzazione in 3D.
In futuro si potrà lavorare in uno studio grafico, in un'agenzia di pubblicità, una casa editrice o in una casa di produzione. Oppure come liberi professionisti/freelance.
Ed è proprio per i possibili sbocchi professionali, diversi tra loro, con un ampio gamma di possibilità, che ci siamo iscritti.
Per ora siamo molto soddisfatti della nostra scelta e ci auguriamo di esserlo fino alla fine».

Sara Della Pietra e Marco Paparella

Un esempio di disegno grafico geometrico:

autocad 2


Note tecniche:
La durata della scuola è di cinque anni,nel primo biennio sono presenti le seguenti materie:

 

italiano

4h

matematica

4h

diritto

2h

inglese

3h

informatica

3h

storia

2h

fisica

3h

disegno

3h

religione

1h

geografia

1h

scienze

2h

chimica

3h

ed. fisica

2h

 

Condividi questo articolo
PLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_CONTENT_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

lab

lab

leon-pancaldo